albese-3

Prossimi appuntamenti

Martedì 25 Giugno - 15:00
Ora di Guardia (S. Rosario) a S. Pietro
Martedì 25 Giugno - 16:00
Apertura chiesa S. Pietro (fino alle ore 19)
Mercoledì 26 Giugno - 17:00
Apertura chiesa S. Pietro (fino alle ore 19)
Mercoledì 26 Giugno - 20:30
Prove canti a s. Pietro
Giovedì 27 Giugno - 17:00
Apertura chiesa S. Pietro (fino alle ore 19)

Un unico parroco per le parrocchie di Albese con Cassano, Albavilla e Carcano

Pubblichiamo il comunicato letto ai fedeli della nostra parrocchia al termine delle sante Messe di questo fine settimana.

Lecco, 22 giugno 2024

Alla Parrocchia di S. Margherita in Albese con Cassano

Carissime e carissimi,
desidero comunicarvi che l’arcivescovo ha accolto la rinuncia all’incarico di parroco presentata da don Piero Antonio Larmi al compimento del 75° anno di età.

Si rende ora opportuno un maggiore coordinamento delle parrocchie più vicine tra loro. Perciò l’arcivescovo invierà un unico Parroco per le parrocchie di Albese con Cassano, Albavilla e Carcano, nella persona di don Walter Anzani, attualmente Responsabile della Comunità Pastorale Madonna di Campoè, che comprende le parrocchie di Sormano (S. Ambrogio), Caglio (SS. Gervaso e Protaso) e Rezzago (S. Maria Nascente).

Don Walter, nato nel 1966, è stato ordinato presbitero nel 1997 e precedentemente ha esercitato il suo ministero anche a Cabiate e Olgiate Molgora e viene quindi a voi con una significativa esperienza maturata nelle comunità che ha servito.

È questo il tempo per tutti noi di esprimere personalmente e comunitariamente un vivo ringraziamento a don Piero Antonio per il servizio svolto ad Albese con Cassano in questi quindici anni di generoso servizio pastorale nella vostra comunità. Il suo ministero sacerdotale continuerà con l’animazione cristiana degli ospiti della Fondazione Casa del Cieco di Civate, in collegamento con la locale Parrocchia.

Nel frattempo invito tutti a prepararsi ad accogliere il nuovo parroco con gioia e con spirito di fraternità e di corresponsabilità nel guardare al futuro cammino al quale ogni espressione di Chiesa è chiamata, lasciandosi guidare dallo Spirito Santo.

Invochiamo dal Signore vocazioni per il ministero ordinato a favore del popolo di Dio e il dono della Sua benedizione,

mons. Gianni Cesena
Vicario episcopale

Concerto dell'organo monumentale con Luca Maresca (organo) e il Coro SS. Gervaso e Protaso diretto dal M° Renzo Masciadri

Albese con Cassano, giovedì 4 luglio 2024, ore 21:00

organo-monumentale

Programma

Gaetano Valeri (1760-1822)
Sinfonia in Re minore

A.H. Malotte (1895-1964)
The Lord’s Prayer

Marco Frisina (1954)
Laudato sii mi Signore

Franz Tunder (1614-1667)
Auf meinen lieben Gott

Padre Davide da Bergamo (1791-1863)
Elevazione in Re minore

Carole Stephen (1942-2024)
Gloria in excelsis Deo

Marco Frisina (1954)
Pacem in terris

Vincenzo Petrali (1830-1889)
Andante per l’elevazione

Angelo Sormani (1965-2022)
Ave Maria

Padre Davide da Bergamo (1791-1863)
Suonatina in Do per offertorio e postcommun

Leggi tutto...

Festa dei santi Pietro e Paolo 2024

ALBESE CON CASSANO, 25-30 GIUGNO 2024
CHIESA DI SAN PIETRO

sPietro

MARTEDÌ 25
ore 15:00, S. Rosario (Ora di Guardia)
La chiesa di S. Pietro resterà aperta fino alle ore 19.

MERCOLEDì 26 / GIOVEDì 27
La chiesa di S. Pietro resterà aperta dalle ore 17 alle 19 per visite libere o guidate.

VENERDÌ 28: SS. PIETRO E PAOLO
ore 20:30, S. MESSA ALL’APERTO nel prato della chiesa
celebrata da don Luigi Giussani, nel 50º della sua ordinazione sacerdotale.
A seguire, concerto della Filarmonica Albesina
In caso di maltempo, la S. Messa verrà celebrata all’interno della chiesa. Possibilità di ulteriore parcheggio nel viale di Villa di S. Chiara.

SABATO 29
La chiesa resterà aperta dalle 9 alle 12 e dalle 17 alle 19.

DOMENICA 30
ore 9:15 S. MESSA
La chiesa resterà aperta fino alle ore 12

Si ringraziano Pro Loco di Albese con Cassano e Suore guanelliane di Villa S. Chiara.
Alla chiesa di S. Pietro la S. Messa viene celebrata tutte le domeniche e festività alle ore 9:15.

Verso l'OrFeAl 2024

VIAVAI - MI INDICHERAI IL SENTIERO DELLA VITA

logo-oratorio-estivo-2024-in-bassa-800x551

DA LUNEDÌ 10 GIUGNO A VENERDÌ 12 LUGLIO 2024
dalle ore 8:00 alle 17:00

Durante l'Oratorio estivo 2024 si vuole focalizzare l'attenzione alla qualità del cammino, durante il quale si è guidati dal Salmo 16: «Mi indicherai il sentiero della vita». In un tempo iperconnesso è facile sentirsi spaesati e trascinati da correnti che tirano verso ogni direzione: chi deve ancora incamminarsi ha difficoltà a scegliere quale strada prendere e chi è già per strada rischia di perdersi. Gesù, durante il suo cammino fa delle deviazioni, incontra le persone e fa esperienza di viaggio. Il pellegrinaggio non è solo camminare ma nasconde un significato profondo per la crescita umana.

Qui sotto potete scaricare i moduli per l'iscrizione: ricordatevi di stampare tutte le pagine e compilarle apponendo le firme richieste.
In particolare, per le allergie e le intolleranze, anche nel caso in cui non ci siano segnalazioni in merito, occorre comunque barrare la voce relativa e firmare il modulo.

Il Papa: l’uomo non diventi cibo per algoritmi, la comunicazione resti umana

Nel messaggio per la 58ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni sociali, Francesco riflette su opportunità e rischi dell’intelligenza artificiale e delle nuove tecnologie che stanno «modificando in modo radicale l’informazione».

papa-francesco-GMC2024

Articolo di Salvatore Cernuzio pubblicato il 24 gennaio 2024 sul sito chiesadimilano.it

Fake news e deep fake, echo chambers, machine learning, social media. Nuovi strumenti, nuovi canali, nuove opportunità ma, allo stesso tempo, nuove «patologie» e insidie soprattutto per il campo della comunicazione che rischia di finire oggetto «l’inquinamento cognitivo», cioè l’alterazione della realtà tramite false narrazioni, falsi messaggi vocali e false fotografie (anche il Papa ne è stato oggetto), o l’annullamento del prezioso ruolo dei reporter sul campo, in particolare negli scenari di guerra.

Papa Francesco torna a riflettere sull’IA nel suo Messaggio per la 58ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali sul tema «Intelligenza artificiale e sapienza del cuore: per una comunicazione pienamente umana». Nel documento firmato a San Giovanni in Laterano per il 24 gennaio, festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti, Francesco guarda con ammirazione e preoccupazione all’evoluzione dei sistemi che stanno «modificando in modo radicale anche l’informazione e la comunicazione» e, «alcune basi della convivenza civile». Si tratta di un cambiamento che coinvolge tutti, non solo i professionisti.

Leggi tutto...

5º comandamento: non uccidere | III incontro: la vita morente (video)

Albese con Cassano, 19 aprile 2024

Terzo di tre incontri tenuti da don Angelo Riva - insegnante di teologia morale - che tratta alcuni temi attuali e delicati.

La proposta ha l’intento di fornire un momento formativo e di confronto su argomenti che interrogano la nostra coscienza, per un arricchimento del cammino di fede di ciascuno.

5º comandamento: non uccidere | II incontro: la vita nascente (video)

Albese con Cassano, 12 aprile 2024

Secondo di tre incontri tenuti da don Angelo Riva - insegnante di teologia morale - che tratta alcuni temi attuali e delicati.

La proposta ha l’intento di fornire un momento formativo e di confronto su argomenti che interrogano la nostra coscienza, per un arricchimento del cammino di fede di ciascuno.

5º comandamento: non uccidere | I incontro: violenza, guerra e perdono (video)

Albese con Cassano, 5 aprile 2024

Primo di tre incontri tenuti da don Angelo Riva - insegnante di teologia morale - che tratta alcuni temi attuali e delicati.

La proposta ha l’intento di fornire un momento formativo e di confronto su argomenti che interrogano la nostra coscienza, per un arricchimento del cammino di fede di ciascuno.

Anniversari di matrimonio 2023

Albese con Cassano, domenica 17 settembre 2023

anniversari-matrimonio-2023

20 anni
Beretta Matteo e Croci Roberta
Moiana Daniele e Ciceri Maria Luigia
Cappellini Fabio e Colombo Cristina

25 anni
Colombo Emilio e Molteni Elisa

30 anni
Beretta Antonio e Ciceri Paola
Pistidda Giovanni e Maesani Sara

40 anni
Bonfanti Pietro e Brunati Annamaria

45 anni
Canzetti Edoardo e Alfonzo Giovanna
Gaffuri Piergiorgio e Cantaluppi Angela

50 anni
Croci Ambrogio e Frigerio Maria Irene
Molteni Angelo e Veronelli Ivana
Azzola Costanzo e Sampierto Adelia
Molteni Luigi e Rossini Ornella
Gatti Enrico e Gatti Rosa Angela
Molteni Roberto e Novati Maria

55 anni
Colombo Giulio Limi e Angela Maria
Poletti Luigi e Ravo Elvira
Caldera Carlo Lunardon e Maria Alessandra

Ricordo della consacrazione della chiesa parrocchiale avvenuta nel settembre del 1891

Nel settembre 1891, il patriarca Paolo Angelo Ballerini consacrò la nostra chiesa parrocchiale delegato da monsignor Luigi Nazari di Calabiana (arcivescovo della diocesi di Milano di quel tempo) come testimoniato da una pergamena conservata negli archivi parrocchiali.

Sulla pergamena – secondo una libera traduzione redatta da don Carlo Giussani (nostro parroco dal 1954 al 1994) – è presente il seguente testo: «Angelo Ballerini, per grazia di Dio e della Sede Apostolica, Patriarca titolare della santa Chiesa di Alessandria di Egitto e assistente al Soglio: a tutte e singole le Chiese che vedranno queste nostre lettere facciamo fede e attestiamo che il 7 del mese di settembre dell'anno 1891, dodicesimo del pontificato di S.S. Leone XIII, osservate tutte le cerimonie, antifone, salmi, orazioni, aspersioni e unzioni e quanto prescritte dal "Ordo romano" abbiamo dedicato e consacrato la chiesa parrocchiale e l'altare maggiore di Albese, pieve di Incino, a onore di Dio Onnipotente e al nome e alla memoria di santa Margherita vergine e martire. Nel sepolcro del medesimo altare abbiamo racchiuso le reliquie dei SS. martiri Alessandro, Bonifacio e Onorato. Ai singoli fedeli che oggi visiteranno, un anno, e nel giorno dell'anniversario della consacrazione, che sarà sempre la IV domenica di settembre, 40 giorni di vera indulgenza nella forma consueta della Chiesa.
Infine, celebrata la Messa del giorno della Consacrazione, siamo partiti in pace.
In fede di tutto, abbiamo curato di spedire le nostre lettere scritte di nostra mano e munite del nostro sigillo in cera rossa spagnola. Dato ad Albese, dalla casa
parrocchiale, il giorno, mese e anno sopra indicati.
† Angelo Ballerini,»

Di seguito, riportiamo la cronaca dei festeggiamenti, stilata da don Chiarino Motta (nella foto), nostro parroco dal 1888 al 1894.

don-chiarino-motta

Leggi tutto...

OrFeAl 2023: video slideshow

Albese con Cassano, luglio 2023

Festa dei santi Pietro e Paolo 2023: video slideshow

Albese con Cassano, 29 giugno 2023


S. Messa nel prato della chiesa di S. Pietro. A celebrare, don Marco Maesani, nostro compaesano, sacerdote guanelliano che ha festeggiato i 30 anni di ordinazione. La Messa è stata concelebrata da don Piero Antonio e padre Carlo, missionario saveriano e guida spirituale dell OrFeAl.

Video realizzato da Mario Guerra.

Perché si incendia il pallone in occasione della festa della santa patrona?

Ad Albese con Cassano, nel corso della Santa Messa principale della domenica nella quale si commemora la patrona santa Margherita, vive la tradizione di incendiare un "pallone" ai piedi dell'altare: ma perché lo si fa?

sMargherita_2010_2b
Nella foto: il decano, Giovanni Afker, da fuoco al pallone a S. Margerita nel 2010.

Leggi tutto...

Quarantesimo anniversario di sacerdozio di don Piero Antonio: le foto della celebrazione e del rinfresco

Albese con Cassano, parrocchia S. Margherita V.M., domenica 25 giugno 2023

quarantesimo-don-pieroantonio-00

Leggi tutto...
Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza i cookie per migliorarne l'esplorazione. Inoltre, contiene servizi forniti da terze parti come Facebook, Twitter, Linkedin, YouTube, Google e utilizza "Analytics", un servizio di analisi statistica fornito da Google. I cookie utilizzati da questi servizi non sono controllati da questo sito, invitiamo quindi gli utenti a verificare le informazioni relative a tali cookie direttamente dal sito di tali soggetti terzi. Cliccando su OK e/o proseguendo nella navigazione l’utente acconsente all’utilizzo di tali tecnologie per la raccolta e l’elaborazione di informazioni in conformità con i termini di uso dei cookies.

Privacy Policy